TENS

La TENS, o Stimolazione Nervosa Elettrica Transcutanea, è una tecnica di elettroterapia che viene utilizzata in ambito fisioterapico soprattutto per fini antalgici e antidolorifici.

Viene consigliata per il trattamento di varie condizioni patologiche: cervicalgia, dorsalgia, lombosciatalgia, tendinopatie, dolori reumatici, dolori da neuropatie periferiche, dolori post-traumatici e dolori post-operatori.

L’esecuzione della terapia prevede l’applicazione di alcuni elettrodi sulla regione corporea da trattare. Un dispositivo invia lievi impulsi elettrici che stimolano le fibre nervose, riducendo la percezione del dolore. Gli effetti analgesici della TENS dipenderebbero da fattori multipli, tra cui il rilascio di endorfine e la diminuzione della tensione muscolare locale.

Il numero totale delle sessioni è variabile; ognuna di esse dura dai 20 ai 40 minuti.

La TENS rappresenta una valida alternativa alla terapia farmacologica. Inoltre si tratta di una terapia molto sicura: i casi di arrossamenti e di reazioni di tipo allergico nella zona di applicazione degli elettrodi sono molto rari. Con i dispositivi moderni, come quelli di Clinica Motus, il pericolo di bruciature è praticamente nullo.

Essa è controindicata nel caso di: pazienti portatori di pacemaker, donne in stato di gravidanza o allattamento e neoplasie maligne.

Clinica Motus dispone di due apparecchi TENS di ultima generazione, che eventualmente possono essere affittati per eseguire i trattamenti a casa propria.

TERAPIA STRUMENTALE


Altri servizi di Fisioterapia

© 2019 - Clinica Motus

P.IVA – 11654180014