Dott. Fabio Bernini

Fisioterapista e Personal Trainer

Iscrizione Albo Fisioterapisti n.56 | Tessera AIFI n.040563

Prenota una visita con il Dott. Fabio Bernini  direttamente online!

Biografia

Sono Fabio Bernini, un Fisioterapista specializzato in riabilitazione neurologica e delle problematiche muscolo-scheletriche a Torino.

Il mio lavoro ha un posto a dir poco centrale nelle mie giornate, in quanto, per me più che un “lavoro” è ….una passione!

È un po’ come lo sport preferito o le “passioni” in generale….ci pensi continuamente!

Sono alla continua ricerca di soluzioni nuove ed innovative per i miei pazienti, supportandole da evidenze scientifiche ove possibile. Ho scritto “ove possibile”, perché non sempre ci sono lavori scientifici che possono supportare la pratica clinica in fisioterapia ma occorre sempre puntare al massimo benessere per il paziente considerando nel trattamento anche lo stile di vita, le credenze, le abitudini e le sue preferenze personali.
A me piacerebbe tantissimo, occuparmi di ricerca ma purtroppo non ho il tempo necessario per farlo.

Del mio lavoro, amo, non solo la parte, oserei dire “scontata”, del vedere il sorriso dei pazienti alla fine del trattamento o comunque, la gioia nascosta dietro la mission di “far stare bene il prossimo”…

Adoro la parte d’indagine clinica,la semeiotica nascosta dietro ogni terapia/trattamento; amo indagare a fondo i sintomi del paziente correlati al suo stile di vita e alla sua quotidianità; trovo, infine, stimolante andare a esplorare anche i campi vicino alla fisioterapia in modo da osservare il problema del paziente a 360°, senza tralasciare nulla.

Mi ritengo una persona estremamente precisa e meticolosa, soprattutto nell’ambito professionale, sono comunicativo ed empatico, spesso leggo e approfondisco le mie conoscenze di psicologia e tutto ciò che ruota attorno all’argomento “comunicazione”. Ritengo che sia fondamentale nel mio lavoro, capire a fondo le esigenze dei miei pazienti, in modo da saper guidare, comprendere e all’occorrenza motivare e spronare.

Sono nato come fisioterapista specializzato in neurologia seguito mi sono specializzato anche sulle problematiche muscolo-scheletriche, oggi mi piace pensare che in un paziente convivano entrambi questi aspetti insieme.

Amo lavorare con soggetti che hanno dolore cronico e problematiche complesse perché sono i pazienti che hanno più bisogno di essere capiti e di essere presi per mano.

Prima della laurea in Fisioterapia mi sono laureato anche in Scienze Motorie, trovo che questa scelta sia stata molto azzeccata, in quanto, un approccio fisioterapico moderno, si basa sull’esercizio terapeutico e sul far acquisire molta consapevolezza neuromotoria al paziente.

Non siamo perfetti…. una delle mie “croci” è da sempre stato il mal di testa con il quale ho combattuto tantissimi anni alla fine… vincendo la guerra! “Grazie” a questo problema (del quale avrei fatto volentieri a meno!) mi sono formato a fondo sulla gestione di emicranie e cefalee potendo aiutare molti pazienti affetti da queste patologie terribili.

Mi ritengo una persona estremamente precisa e meticolosa, soprattutto nell’ambito professionale, sono comunicativo ed empatico, spesso leggo e approfondisco le mie conoscenze di psicologia e tutto ciò che ruota attorno all’argomento “comunicazione”. Ritengo che sia fondamentale nel mio lavoro, capire a fondo le esigenze dei miei pazienti, in modo da saper guidare, comprendere e all’occorrenza motivare e spronare.

Sono nato come fisioterapista, in seguito mi sono specializzato anche sulle problematiche muscolo-scheletriche, oggi mi piace pensare che in un paziente convivano tutti questi aspetti insieme.

Amo lavorare con soggetti che hanno dolore cronico e problematiche complesse perché sono i pazienti che hanno più bisogno di essere capiti e di essere presi per mano.

Prima della laurea in Fisioterapia mi sono laureato anche in Scienze Motorie, trovo che questa scelta sia stata molto azzeccata, in quanto, un approccio fisioterapico moderno, si basa sull’esercizio terapeutico e sul far acquisire molta consapevolezza neuromotoria al paziente.

Non siamo perfetti… una delle mie “croci” è da sempre stato il mal di testa con il quale ho combattuto tantissimi anni alla fine… vincendo la guerra! “Grazie” a questo problema (del quale avrei fatto volentieri a meno!) mi sono formato a fondo sulla gestione di emicranie e cefalee potendo aiutare molti pazienti affetti da queste patologie terribili.

Sono iscritto all’Associazione Italiana Fisioterapisti, e dall’anno scorso ufficialmente iscritto all’albo nazionale.

Sono Personal Trainer, Chinesiologo inoltre, dal lato sportivo, sono maestro ed allenatore federale di sci alpino con la specializzazione nell’insegnamento ai disabili.

Il mio percorso accademico

Scopri il mio percorso accademico

  • Nel 2007 mi sono laureato in Scienze Motorie all’Università degli Studi di Torino.
  • Nel 2011 mi sono laureato in Fisioterapia all’Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”, Facoltà di Medicina e Chirurgia.
  • Tra il 2010 e il 2011 ho effettuato il tirocinio in Fisioterapia presso “l’Ospedale Maria Ausiliatrice – Fondazione Don Gnocchi” di Torino.
  • Nel Dicembre 2011 sono stato relatore e ideatore del corso di “biomeccanica del movimento, allenamento ed esercizi anti-infortunistici nello sci alpino”.
  • Nel 2012 ho collaborazione con l’associazione “privata assistenza” di Torino per servizio di fisioterapia domiciliare a pazienti oncologici.
  • Nello stesso anno, ho esercitato la libera professione di Fisioterapista a domicilio e in uno studio privato. Ho effettuato un tirocinio presso il centro “Isokinetic” di Torino.
  • A Febbraio del 2012 sono stato assunto a contratto come consulente, Presso l’ospedale “Presidio sanitario Maria Ausiliatrice” in via Peyron, 42 a Torino.
  • Nel Novembre 2012 ho lavorato come fisioterapista e allenatore allo sci club sauze d’oulx, dove attualmente svolgo anche la mansione di coordinatore e referente della squadra “master”.
  • Dal Dicembre del 2013 sono collaboratore e libero professionista presso lo Studio di Fisioterapia Torino.
  • Nel 2014 ho lavorato come Fisioterapista e allenatore di sci al Golden Team Ceccarelli , dove ho svolto anche la mansione di coordinatore e referente della squadra “Master”.
  • Nel 2016 ho fondato “In Motus a.s.d.”.
  • Dal 2017 sono socio fondatore di Clinia Motus.
  • Dal 2018 sono Iscritto all’Albo dei Fisioterapisti (SEZIONE TO,AO,AL,AT) al numero 56.
  • Dal 2019 sono responsabile del reparto di Fisioterapia Clinica Pinna Pintor (Torino).
  • Attualmente, mi occupo inoltre, di formare giovani fisioterapisti, cercando di “far passare” prima di tutto la passione, la dedizione e la voglia di dare sempre il meglio.
  • Nel 2020-21 ho seguito tutti i corsi sulla gestione del Covid-19 del ministero della sanità e dell’istituto superiore della sanità.

Le mie passioni

Parallelamente alla mia passione, mi piace condurre una vita molto attiva, amo la montagna in tutte le sue sfaccettature e, questo, mi ha portato a diventare maestro di sci e allenatore federale di sci alpino, dopo una carriera agonistica.

Mi piacciono i motori: motocross e motociclismo. Anche qui ho cercato di dare il meglio in alcune competizioni in passato.

Mi piace anche viaggiare: vedere il mondo e conoscere nuove culture, mi fa sentire veramente libero e appagato.

Mi emoziona anche il modo subacqueo e navale.

Prenota ora una visita con il Dott. Fabio Bernini direttamente online!

Casi clinici risolti

Mentre scrivevo questa mia biografia, ho pensato che i “fatti” avrebbero spiegato meglio delle parole, che tipo di professionista sono.

Così, voglio raccontarti, di quella volta che ho riabilitato un maestro di sci, in seguito a una caduta che gli ha completamente lesionato un ginocchio (legamenti crociati, menischi e tendine rotuleo… tutti recisi).

Gli ortopedici, in seguito all’operazione, non gli avevano dato buone speranze.
La parte più oscura e triste di questa storia è quando, gli hanno comunicato che oltre a non poter tornare a fare il suo lavoro, non avrebbe potuto nemmeno svolgere alcune attività quotidiane.

Questa storia però, ha un lieto fine.

Con il mio aiuto (e molta testardaggine sua), il paziente è tornato, non solo, a lavorare come maestro di sci ma….a fare anche motocross!

Leggere nei suoi occhi la gratitudine e la felicità per quello che è riuscito a riconquistarsi, mi ha fatto sentire pieno di orgoglio e voglia di proseguire il mio percorso di formazione continua.

Perché Clinica Motus 

La mia voglia di dare ai pazienti un servizio eccellente, mi ha portato a fondare la Clinica Motus.

Sono orgoglioso di poter dire che insieme al mio socio, abbiamo saputo formare un vero team composto dai migliori specialisti nelle loro aree di competenza che possono dare il loro contributo nel percorso clinico e riabilitativo dei pazienti di Clinica Motus. Da sempre uno degli ideali che ci distinguono é quello che vogliamo risolvere più velocemente possibile i problemi dei nostri pazienti con le metodiche più moderne disponibili e , in caso di bisogno, avvalendoci della collaborazione dei migliori professionisti sanitari e medici del panorama italiano.

© 2019 - Clinica Motus

P.IVA – 11654180014